12.11.2015 

Piani di gestione: partecipazione pubblica anche in diretta streaming 

 

Gli incontri di consultazione pubblica dei Piani di gestione nel territorio del Distretto idrografico delle Alpi Orientali ripartono dalla sede di Mestre-Venezia il 24 novembre 2015 e si concludono il 2 dicembre 2015 a Udine. 

 

Siamo all’ultimo importante ciclo di incontri di consultazione pubblica del primo Piano di gestione del rischio di Alluvioni (Direttiva 2007/60/CE) e dell’aggiornamento del Piano di gestione delle Acque (Direttiva 2000/60/CE) del distretto delle Alpi Orientali.

 

Tratteremo come è stato affrontato il coordinamento fra le due Direttive, fornendo gli elementi di sinergia presenti fra il Piano Acque e il primo Piano Alluvioni.

 

Affronteremo inoltre gli aspetti inerenti la partecipazione pubblica: cercheremo di fornire tutte le informazioni circa le modalità di recepimento delle questioni emerse durante i precedenti incontri di consultazione o contenute nelle osservazioni scritte per entrambi i Piani.

 

L’incontro sarà dunque l’occasione per illustrare i principali elementi di novità che caratterizzano i due Piani, alla luce delle esigenze emerse dall’approfondimento delle conoscenze e dallo sviluppo delle citate attività.

 

Gli incontri si svolgeranno nelle tre sedi di Venezia, Verona e Udine. Sedi, materiali e programmi.

 

Per agevolare la partecipazione pubblica sarà reso disponibile un servizio in diretta streaming sul sito www.alpiorientali.it a cui si potrà accedere, nei giorni indicati, dalla homepage. E’ garantita la diretta streaming per tutti gli incontri. Documenti e materiali saranno disponibili nello stesso sito nelle sezioni dedicate alla partecipazione rispettivamente del Piano di Gestione del Rischio di Alluvione e dell’aggiornamento del Piano di Gestione delle Acque.

 

La partecipazione agli incontri è aperta a tutti. Per una migliore organizzazione delle sedi d’incontro, le Autorità di bacino dei fiumi dell’Alto Adriatico e del fiume Adige, che promuovono l’iniziativa, chiedono ai soggetti interessati di inviare entro la mattinata precedente all’incontro una mail di conferma all’indirizzo consultazione@alpiorientali.it, indicando a quale incontro si intende partecipare e quante persone interverranno.